Thursday, February 23, 2006

MONODIE SACRE E PROFANE

A partire dal X secolo a fianco del repertorio gregoriano incominciarono ad affermarsi monodie sacre (sia in latino che in volgare). Le prime furono di carattere paraliturgico ed erano eseguite nelle chiese, le altre di carattere extraliturgico ed erano cantate fuori dai luoghi ufficiali del culto. I primi canti profani in latino fecero la loro comparsa nell'IX secolo. Maggiore importanza ebbe la successiva lirica profana nelle nuove lingue d'oc (trovatori), d'oïl (trovieri) e in alto-tedesco (Minnesänger).

0 Comments:

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home