Sunday, March 05, 2006

I TROVIERI

I trovieri, attivi nella Francia settentrionale, erano poeti-musicisti che usavano la lingua d'oïl. La lirica dei trovieri riecheggiava e osservava i temi poetici e i moduli tecnici della lirica trobadorica. Tra i più famosi trovieri, i cui scritti ci sono stati tramandati attraverso 24 scritti dei secoli XIII e XIV e numerosi frammenti, ricordiamo: Chrétien de Troyes (maggior poeta medioevale prima di Dante attivo tra il 1160 e il 1190), Canon de Béthune, Blondel de Nesles, Gace Brulé, Gui, Riccardo Cuor di Leone, Thibaut IV, Gautier de Coincy, Adam le Bossu (o Adam de la Halle; 1240-1287).

0 Comments:

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home